Nel campionato del CSI le ragazze del A.C. Pozzo perdono sul freddo e difficile campo all’aperto della Santagiolese per 7-3

La formazione del Pozzo

Nella quarta giornata del giorno unico di andata del campionato CSI Pesaro-Urbino, le ragazze dell’A.C. Pozzo sono incappate purtroppo in una sconfitta sul campo all’aperto della Santangiolese per 7-3, vanificando così la possibilità di agganciare in vetta il Piobbico 90 che riposava.

La gara ha visto il fattore campo essere un coefficiente in più in questa sconfitta, a causa della pioggia dei giorni scorsi e la posizione del campo, per questo le ragazze ne hanno sicuramente risentito più del previsto, ma la Santangiolese merita gli elogi per la vittoria.

La partita sferzata dal freddo e dall’umidità si è messa subito sul binario giusto per l’A.C. Pozzo, che è passato in vantaggio 1-0 con il goal di Ceccarini, poi a seguire sempre una bella triangolazione con Carpineti sigla il secondo goal della partita. A questo punto, il mister adopera dei cambi per cercare di non fare raffreddare troppo le ragazze sedute in panchina, ma questo apre le porte alla rimonta della Santagiolese, che in poco tempo si porta prima sul 2 pari e poi mette la freccia, segnando prima dell’intervallo il terzo e il quarto goal in sequenza con: Carpineti (autorete), Guerra, Lani e Raspugli.

Nella ripresa l’A.C. Pozzo schiera nuovamente la formazione iniziale per cercare quanto meno di impattare il risultato, tanto è vero che per oltre 10 minuti è un vero e proprio assedio delle ospiti, che però non riescono a trovare la via del goal se non con Graziani su una bella azione personale che segna il momentaneo 4-3. Le padrone di casa riescono nonostante la pressione del A.C. Pozzo a sfruttare quelle poche occasioni libere per segnare il 5-3 con Guerra, a questo punto le ospiti infreddolite e stanche cedono moralmente, e il Santangiolese segna ancora con Pagliardini e Lani, chiudendo la contesa sul 7-3 finale.

Purtroppo va considerato che certe partite viaggiano su linee sottili e questa ha visto le ragazze pagare abbondantemente le condizioni sfavorevoli del campo, e anche probabilmente quei 10 e oltre minuti di assedio del secondo tempo che hanno prodotto una sola rete, e che mentalmente ha spento e non poco le speranze di ribaltare la gara nella testa delle giocatrici sia in campo che in quelle che poi sono subentrate.

Dispiacere a parte, bisogna subito rimboccarsi le maniche, visto che giovedì prossimo 15 dicembre 2022 alle ore 21:00 l’A.C. Pozzo presso la palestra di casa di Pian del Bruscolo affronterà le prime in classifica, ovvero il Piobbico 90, con la bomber Esposto che fino ad ora è già andata in goal ben 16 volte e guida non a caso la classifica dei capocannonieri e dunque bisognerà giocarsi soprattutto in difesa tutte le carte possibili per limitarla e allo stesso tempo per cercare di imporre il proprio gioco.

Danilo Billi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...