Como Women, Beccari: “A Como mi sono ambientata alla grande, voglio arrivare a 10 goal”

BECCARI MILAN – COMO WOMEN CALCIO FEMMINILE CAMPIONATO 2022-23 SERIE A FOTO CUSA 20-11-2022

Le calciatrici del Como Women si apprestano a vivere gli ultimi giorni di festività natalizie con le proprie famiglie, prima di rientrare a pieno regime agli ordini di mister de la Fuente il 2 gennaio, in quella che sarà la prima seduta di allenamento del 2023. 

Una delle giocatrici che più si è distinta in questa prima parte di stagione è Chiara Beccari, attaccante classe 2004 in prestito dalla Juventus. Per Chiara 4 gol nelle prime 12 partite, che la rendono la miglior marcatrice stagionale della squadra. Oltre alle reti segnate anche molte prestazioni brillanti e convincenti, che sono valse per ben due volte l’ingresso nella top XI della settimana di Serie A. 
Intervistata da Como Women Channel, Chiara ha fatto un bilancio sulla sua stagione e su quella della squadra: “Il campionato è difficile, però i risultati stanno arrivando, sia individuali che di squadra ed io non posso che essere felice per questo. Dal punto di vista personale mi piacerebbe arrivare a 10 gol in tutta la stagione, anche se so che non sarà facile. Comunque la cosa più importante, prima dei traguardi personali, rimane il gruppo e il gioco di squadra, so che tutti i miei gol sono merito di ognuna delle mie compagne.” Ambizioni importanti per una calciatrice classe 2004, che però ha già dimostrato di poter raggiungere obiettivi di livello nonostante la giovane età: “Avere 18 anni ed essere già in Serie A è fantastico, all’inizio non sapevo cosa aspettarmi, ero solo consapevole che sarebbe stato molto difficile. Qui a Como ho trovato un ambiente ottimo in cui crescere, mi sono subito ambientata e mi trovo bene con le compagne e col mister.” Una coesione di gruppo che è stata citata più volte come elemento chiave dello spogliatoio Como Women per raggiungere gli obiettivi stagionali: “Io a fine stagione vedo il Como salvo in Serie A, direi settimo posto se proprio dovessi provare a prevedere il piazzamento in classifica. Ci giocheremo moltissimo nel finale di campionato, quando avremo tutti scontri diretti molto impegnativi e difficili contro le nostre avversarie per la salvezza. Ma noi siamo il Como e possiamo farcela!” Un coraggio che sarà indispensabile nel primo scontro diretto a gennaio: “Al rientro in campionato contro il Pomigliano dobbiamo assolutamente vincere, all’andata abbiamo pareggiato, ma questa volta giocheremo in casa a Seregno e perciò sarà diverso, possiamo fare i tre punti.” Fattore campo fondamentale per ricercare i tre punti: “Secondo me giocare in casa fa la differenza, c’è sempre molto pubblico che ci supporta e ci dà la spinta giusta. Quando sono arrivata non mi aspettavo che avessimo questo seguito, ne sono rimasta piacevolmente sorpresa. Inoltre ci sono sempre molti bambini e ragazzi allo stadio, a cui io ho il piacere di firmare spesso autografi dopo le partite.”

In collaborazione con l’Ufficio Stampa Como Women

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...