Intervista a Manar Hassanaine nuovo rinforzo per l’attacco dell’Accademia Spal

Ecco Manar Hassanaine che mostra la sua nuova maglia di gioco – Credit Photo: Accademia Spal

-Ciao Manar, come è nata la scelta di portare il contributo offensivo al progetto dell’Accademia Spal?

“Buongiorno, già da quest’estate ho avuto modo di parlare con Marco leradi che mi ha esposto i piani e gli obbiettivi della società e devo dire che già dal principio il progetto mi aveva piacevolmente colpita, ma alla fine decisi di rimanere con il Bologna. Questo inverno per varie situazioni e dinamiche ho sentito il bisogno di cambiare piazza e la mia prima scelta ricadeva sulla Spal, proprio per la bella impressione che ho avuto quest’estate che poi si è confermata parlando con Mauro Rotondi e Mattia Martini”.

-Sei giovanissima, se non erro appena ventenne, quanti anni hai trascorso con la maglia del Bologna?

“Innanzitutto ringrazio il Bologna e tutte le persone che ne hanno fatto parte in questi anni, perché mi hanno fatto crescere veramente tanto, sia sotto un aspetto umano che calcistico, in questi 8 anni per me il Bologna è stata casa. Ho avuto la fortuna di iniziare a giocare in serie C all’età di 15 anni e sicuramente questo mi ha aiutato veramente tanto a formarmi come giocatrice e come persona”.

-In cosa vorresti ancora migliorare?

“Io vorrei e mi auguro di migliorare sotto tutti gli aspetti, perché penso non si finisca mai di farlo, ma se ne devo scegliere due in particolare, direi sotto un aspetto tecnico ed emotivo. Sto lavorando su me stessa per non farmi trasportare dalle emozioni e trovare una stabilità emotiva in campo perché penso sia un aspetto fondamentale per fare bene nel calcio”.

-Che tipo di attaccante sei? E qual è la tua arma vincente per affrontare le difese avversarie?

“Qual è la mia arma vincente per affrontare le difese avversarie? Mi reputo un attaccante “alternativo”, perché mi piace molto fare sia la parte difensiva che quella offensiva. Sicuramente la mia arma vincente per affrontare le difese avversarie è la velocità di corsa e le mie accelerazioni”.

-Umanamente parlando cosa, pensi di poter dare alle tue nuovo compagne di spogliatoio?

“Tanta determinazione, serenità, serietà, divertimento, voglia di migliorarsi e nuovi stimoli”.

-La tua passione per il calcio da dove nasce?

“La mia passione per il calcio è nata grazie a mio padre, che ha sempre giocato a calcio e fin da piccola mi ha sempre portata con lui a guardare i suoi allenamenti e le sue partite”.

-Come ti stai trovando all’Accademia Spal?

“Molto bene, piano piano mi sto integrando nel gruppo. La Spal, si può reputare a tutti gli effetti una società professionistica, a noi giocatrici, ci mettono a disposizione molti servizi e ci trattano come professioniste e questo può solo che essere uno stimolo in più per fare bene e dare sempre il 100%”.

-C’è qualcosa che ti ha colpito in modo particolare all’Accademia Spal?

“Come ho già accennato nella domanda precedente, i servizi che mette a disposizione per le giocatrici, il fatto che ci trattino come professioniste e la piena fiducia che ripongono in noi i dirigenti e lo staff tecnico”.

-Vivi o hai avuto modo di visitare la città da quando sei arrivata?

“Si, frequentando pure l’università a Ferrara, ho avuto modo di visitarla e devo dire che, pur essendo più piccola rispetto a Bologna, è molto bella”.

-Che stimoli ti da passare da una casacca prestigiosa come quella del Bologna FC ad un’altra altrettanto importante come quella dell’Accademia Spal?

“Sicuramente per me è una nuova sfida e sono pronta per affrontarla. Voglio ripagare la fiducia che la società e lo staff sta riponendo in me. Darò il mio 100% per vincere sia il campionato che la coppa con le mie compagne perchè ce lo meritiamo e la Spal non merita di stare in eccellenza”.

Si ringrazia per questa intervista in esclusiva l’Ufficio Stampa dell’Accademia Spal per avercela concessa e l’atleta Manar Hassanaine per averci dedicato il suo tempo.

Danilo Billi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...