Paloma Lázaro in procinto di dare l’addio alla Roma. Sarà una nuova giocatrice del Parma o del Sassuolo?

Credit Photo: Domenio Cippitelli

La notizia in casa Roma era già nell’aria da diverso tempo. L’amata attaccante spagnola Paloma Lázaro nella finestra di mercato di questo gennaio lascerà la squadra giallorossa con la quale ha giocato dal 2020-21, rimane da capire se approderà al Parma, attualmente ultimo in classica, che sta cercando in tutti modi di rinforzarsi e soprattutto di trovare un attaccante di spessore che possa ricoprire il ruolo che doveva essere ad inizio stagione di Valeria Pirone al centro dell’area ducale, come doveva essere all’inizio della trattativa oppure se si accaserà al Sassuolo che sul piatto della trattativa offre anche uno scambio, come ha affermato su Twitter lo scout Ernesto Pellegrini.  

La romanista, soprattutto in questa stagione, ha visto scendere il suo minutaggio in campo, partita dopo partita, trovando purtroppo poco spazio anche in competizioni come la Coppa Italia, o rimanendo ai box in gare ampiamente vinte sul campo dalla squadra di mister Spugna. 

Da tempo aveva anche chiuso la bacheca relativa ai commenti del suo account Instagram, segno di una sofferenza profonda. D’altronde la forte attaccante iberica, per la sua indole guerriera, ha bisogno senza meno di poter giocare per esprimersi e mostrare a tutti il suo vero potenziale. Nella scorsa stagione già aveva avuto un notevole ridimensionamento del suo utilizzo, ma nonostante questo era riuscita a suon di goal a sfruttare al massimo il tempo a lei concesso, in questa stagione, però le porte del campo per lei si sono chiuse sempre di più e, nonostante il forte attaccamento alle sue compagne, alla città e ai suoi tifosi, Paloma ha scelto di voler giocare e di provare, assieme alle sue nuove compagne di squadra, a lasciare il suo segno anche a Parma o a Sassuolo,

Ovviamente la giocatrice lascerà un grande vuoto nei tifosi giallorossi che in questi anni hanno imparato ad amarla, visto che con la sua “garra” agonistica e la sua energia sempre positiva ha aiutato l’AS Roma a diventare la squadra titolata che è.  

LA CARRIERA IN ITALIA 

Paloma Lázaro durante il calciomercato invernale 2018-2019 si è trasferita per la prima volta in Italia, sottoscrivendo un accordo con le baresi del Pink Sport Time per giocare in Serie A. Ha debuttato in campionato il 12 gennaio 2019, alla 13ª giornata, risultando decisiva e siglando una doppietta nell’incontro vinto per 3-1 sulle avversarie del Chievo Verona Valpo. Dopo mezza stagione di permanenza in Puglia ha cambiato squadra, ed è passata alla Fiorentina, con la quale ha partecipato anche allaWomen’s Champions League. In seguito, nell’estate 2020 ha lasciato le viola e si è accordata per la stagione 2020-2021 con la Roma, con la quale ha vinto una Coppa Italia all’esordio e, successivamente, la Supercoppa femminile 2022, battendo la Juventus allo stadio Tardini di Parma, risolto a favore delle giallorosse ai calci di rigore dopo che sia i tempi regolamentari che i supplementari si errano conclusi con una rete per parte.  

Rosalba Angiuli

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...