Parma-Roma 2-3: Andressa è decisiva dal dischetto per le Lupe nel testa a coda del campionato.

il
Credit Photo: Valentina Giacinti Instagram

Fatica a vincere conto il Parma la Roma femminile, ma poi riesce nell’impresa per tre a due. Realizzano il goal per le Lupe: Haavi, Giacinti (migliore in campo) e Andressa su calcio di rigore 

La Roma Femminile passa, dunque, anche a Parma, ultima in classifica, anche se fatica un po’. Svantaggio iniziale, poi la Roma si riprende grazie a Haavi e Giacinti (che realizza un goal di tacco), e nel finale del primo tempo arriva il pari ducale. Il gioco riprende con Giacinti che porta le Lupe al successo, grazie ad un rigore decisivo trasformato da Andressa. La Roma, con la vittoria odierna, si consolida al primo posto in classifica, a +5 dalla Juventus.  

Questa la cronaca: 

Al 5’ va subito in vantaggio il Parma con Banusic che porta via la palla a Wenninger per Martinovic che mette in rete. Le Lupe, all’ottavo, pareggiano con Haavi e al 19esimo raddoppiano con un’azione di Glionna che manda verso la porta, sul pallone arriva Giacinti di tacco e conclude in goal. Passa poco tempo e un sinistro di Andressa viene fermato da Capelletti. Il Parma al 44esimo pareggia, Cambiaghi vince contro Minami e serve Bardin, questa evita Cinotti e di sinistro batte Ceasar. Al 47esimo è Haavi prossima a segnare ma senza successo. La Roma cerca il goal prima con Linari, poi con Wenninger, ma Capelletti dice di no. Al 74esimo c’è un rigore per la Roma, con Giacinti su un cross di Greggi viene buttata giù da Heroum. Andressa va al dischetto, Capelletti tocca, il pallone entra e la Roma va in vantaggio. Un destro di Serturini all’82esimo è parato da Capelletti. 

Dunque la Roma Femminile riesce a passare il turno anche contro il Parma, ultimo in classifica. Le Lupe fanno fatica ma riescono a vincere per tre a due. E con questo successo si puntellano al primo posto a +5 dalla Juventus.  

Credit Photo: Valentina Giacinti Instagram

Tabellino e pagelle 

Parma (4-5-1): Capelletti 6,5; Santoro 6, Heroum 4,5, Cox 5,5, Jelencic 5,5 (dal 59’ Arcangeli 6); Cambiaghi 6, Farrelli 5,5, Arrigoni 5,5 (dal 77’ Williams s.v.), Banusic 6,5 (dal 14’ Vaitukaityke 5,5, dal 59’ Maia 5,5), Bardin 7; Martinovic 6,5 (dal 77’ Arnadottir s.v.). All.: Panico 6,5 

Roma (3-5-1-1): Ceasar 6; Linari 6, Wenninger 4,5, Minami 5; Glionna 6, Greggi 6,5, Cinotti 5 (dal 46’ Haug), Giugliano 6, Haavi 7; Andressa 6,5; Giacinti 7,5 (dal 93’ Ciccotti s.v.). All.: Spugna 6,5 

Marcatrici: 5’ Martinovic (P), 44’ Bardin (P); 8’ Haavi (R), 19’ Giacinti (R), 76’ Andressa (R) 

Ammonite: Maia (P), Capelletti (P); Andressa (R) 

Arbitro: Fiero  

Le top e flop giallorosse 

Giacinti 7,5: Segna il 2 a 1 con un pregevole colpo di tacco poi si guadagna il rigore della vittoria. Decisiva.  

Haavi 7: Giocatrice totale. Trova subito il gol del pareggio rimettendo la Roma in corsa e poi solo il palo le nega la doppietta.  

Andressa 6,5: Parte di nuovo a ridosso dell’area di rigore ma non brilla come a Firenze. Nella ripresa torna nel suo ruolo di trequartista e decide la partita realizzando il calcio di rigore non battuto alla perfezione.  

Rosalba Angiuli

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...