Quarti di andata di Coppa Italia Femminile: la Roma batte per 8 a 1 il Pomigliano. Piccolo malore da verificare per Serturini

il
Credit Photo: AS Roma

Troppa Roma per il Pomigliano. Nell’andata dei quarti di finale di Coppa Italia le giallorosse si impongono per 8 a 1 in trasferta e ipotecano il passaggio in semifinale. Tutto facile per le ragazze di Spugna che conducono il gioco dai primi istanti di partita (due gol in sei minuti) e continuano a premere sull’acceleratore. Nella ripresa partita in archivio con le doppiette di Andressa, Glionna (un gol per tempo), Kajzkba e la rete di Giacinti, che fanno seguito al gol di Giugliano che ha sbloccato il match. Il 7 febbraio la sfida di ritorno al Tre Fontane, una formalità. Continua cosi la corsa anche in Coppa Italia che da sempre rimane uno degli obiettivi principali delle Lupe, da quando due stagioni fa la vinsero ai rigori contro il Milan. Quella di oggi, giocata sul campo campano, è stata pressoché un allenamento e nulla di più per le ragazze giallorosse che, con il minimo sforzo, hanno messo in ghiaccio la qualificazione ai quarti, anche se ovviamente ci sarà da giocare per onore di firma la gara di ritorno. Questa partita giocata a porte chiuse (anche se un drappello Roma Women Fan Club) era ugualmente presente, ci ha regalato una Glionna finalmente ritrovata, che ha dato vita ad una prestazione a cui eravamo abituati ad inizio stagione, un buon esordio di Kajzba a segno ben due volte con la sua nuova maglia, unico neo della partita sul calare del primo tempo il problema di salute che ha accusato Serturini, che presumibilmente è stata vittima di uno svenimento. La Lupa, infatti, è rimasta per gran parte dell’intervallo stesa sul campo di gioco, circondata dai sanitari delle due squadre, poco prima della ripresa è stata trasportata fuori dal campo a braccia, ma fortunatamente cosciente, ora ovviamente saranno gli esami strumentali di rito per lei a capire, dopo che aveva fatto rimanere tutti in apprensione a indicare cosa realmente sia successo.

Danilo Billi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...