La tanto attesa vittoria del Bologna contro una delle “7 Grandi” pone il Bologna tra le “7 Grandi”!! Di Gianluca Burchi

Una foto del tifo della curva sotto la pioggia di domenica

Mi sembra strano scrivere una frase del genere ma, dati alla mano, dopo aver sconfitto nuovamente l’Inter al Dall’Ara, è proprio così: in attesa del Derby della Mole di martedi, ci siamo noi al 7° posto in classifica, da soli!! È una posizione davvero incredibile, dopo il problematico inizio di stagione che abbiamo passato sia in campo che fuori dal campo, con la dolorosa vicenda di Sinisa. Tuttavia, con una squadra che ormai gioca alla grande dovunque e contro chiunque, il 7° posto sembra davvero alla nostra portata: con 5 vittorie negli ultimi 7 incontri e 28 punti nelle ultime 14 partite (media di 2 punti a partita!), infatti, stiamo conducendo un ruolino di marcia di livello “europeo”, come ci aspettavamo da tanto, troppo tempo! 

Sulla splendida vittoria di ieri contro l’Inter, arrivata dopo le 7 sconfitte su altrettanti incontri giocati nel girone di andata contro le prime 7 in classifica, tutti noi tifosi abbiamo già detto, letto e scritto di tutto, sull’onda dell’entusiasmo per aver replicato contro i nerazzurri i risultati della scorsa stagione: una clamorosa sconfitta per 6-1 all’andata al Meazza e una altrettanto clamorosa vittoria di misura al ritorno al Dall’Ara! Pertanto, invece di parlare della partita, dedico le prossime righe a cercare di analizzare quelli che sembrano essere, a mio parere, i punti di forza della bella squadra che il Mister Motta è riuscito a mettere su:

1-Il Gruppo – Tutti i giocatori della rosa si impegnano alla morte, si sostengono a vicenda a prescindere da chi sia titolare e da chi stia in panchina e, soprattutto, si fanno sempre trovare sempre pronti ogni qualvolta il Mister li metta in campo per sostituire un compagno infortunato (e in questo 2023, purtroppo, ne abbiamo registrati parecchi!)

2-Il Gioco – La squadra sembra giocare a memoria, contro chiunque, sia in casa che in trasferta, con qualunque schema di gioco e formazione scenda in campo! Dall’inizio dell’anno abbiamo praticamente cambiato gli attaccanti ogni domenica (con la sola eccezione di Orsolini, divenuto ormai il trascinatore del Bologna attuale!), abbiamo schierato “falsi nueve” come Sansone, Soriano, Barrow e Ferguson in una squadra che pareva potesse giocare solamente con Arnautovic al centro dell’attacco, eppure abbiamo sempre condotto il gioco, concluso spesso e anche segnato un discreto numero di goal! Anche la difesa appare sicura di sé, confidando nelle doti del proprio estremo difensore, divenuto decisivo nelle ultime partite. Infine il centrocampo gioca praticamente a memoria, difende e imposta come detta il nostro Mister, aiuta la difesa e sostiene i nostri attacchi. E’ arrivata pure qualche sconfitta, ovviamente, ma il gioco non è mai mancato!

3-Il Carattere – Al contrario di quanto avveniva negli anni scorsi, la squadra non risente in nessun modo degli eventi contrari che accadono normalmente durante la stagione o durante singole partite: infortuni di giocatori (magari concentrati su un solo reparto), decisioni arbitrali avverse, sconfitte inattese e brucianti, situazioni di svantaggio immeritate etc. Abituato a quanto avveniva negli anni scorsi, confesso di essermi trovato spesso a pensare: “Ecco, adesso qui va a finire male!”. L’ho pensato, ad esempio, domenica scorsa quando, in una partita da noi stradominata, l’arbitro in due minuti ha assegnato alla Sampdoria due rigori a dir poco imbarazzanti che potevano metterci nei guai. L’ho pensato anche contro la Fiorentina quando, dopo essere passati meritatamente in vantaggio, in 10 minuti Saponara ha prima pareggiato e poi ha preso una traversa clamorosa, facendo presagire chissà quali sfracelli nella ripresa. L’ho pensato poi nel primo quarto d’ora contro l’Udinese quando, con la nostra squadra senza 7-8 titolari, ci siamo ritrovati sotto di due goal (prima che il secondo fosse annullato). E l’ho pensato pure oggi nei primi 20 minuti quando, dopo il goal annullato a Barrow e il rigore incredibilmente negatoci per un fallo di mano uguale a quello fischiato domenica scorsa al nostro Sosa, Soriano ha pure colpito la traversa con uno splendido tiro al volo: memore di quanto ci accadeva negli scorsi anni in queste sfortunate situazioni, ho pensato: “Oggi l’Inter vincerà la partita con un rigore fasullo al 90’!”. E invece in tutte queste situazioni, un tempo fatali per noi, la squadra non si è mai scoraggiata né persa d’animo, riportando in tutti i casi una splendida e meritata vittoria!

4-Sartori – Riconosciamolo: siamo stati tutti un po’ tiepidi di fronte all’operato di Sartori sia al Mercato estivo che, in parte, in quello di gennaio (dove già sapevamo che, secondo programmi prestabiliti, non sarebbe arrivato nessun rinforzo). Però ora tutti noi riconosciamo che, oltre ad aver venduto molto bene giocatori come Hickey, Svamberg e Theate, i giocatori da lui presi questa estate (Ferguson, Lucumi, Moro, Sosa, Zirkzee) sono risultati davvero degli ottimi acquisti! Inoltre, il fatto di aver “pescato”, tra i vari allenatori disponibili sul mercato per sostituire il nostro Sinisa, un Thiago Motta di questo livello è stato davvero un colpo da maestro!

Godiamoci pertanto il finale di questo nostro Campionato e aspettiamo con fiducia che Motta, Sartori e Saputo completino la squadra allestendo una formazione in grado di competere per l’Europa e, chissà… IN Europa!

Gianluca Burchi

Bologna Club Roma’89

Tutte le immagini e i testi presenti in questo sito sono Copyright © danilobilli.blog e Cronache Bolognesi – Tutti i diritti riservati. Nessuno dei materiali presenti può essere utilizzato al di fuori del sito senza un preventivo consenso scritto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...